Tenuta La Marchesa

Villa del XVIII secolo con giardino e parterre all'italiana, antica limonaia, cappella e cantina, al centro di un'importante azienda vitivinicola nella zona del Gavi

Comune:Novi Ligure
Regione: Piemonte e Valle d'Aosta
tenuta marchesa dimora storica piemonte
tenuta marchesa ristorante
tenuta marchesa parco
tenuta marchesa location ricevimenti monferrato
tenuta marchesa location matrimoni monferrato
tenuta marchesa gavi monferrato
tenuta marchesa charme relax monferrato
tenuta marchesa cappella
tenuta marchesa camera matrimoniale
tenuta marchesa agriturismo novi ligure gavi
tenuta marchesa agriturismo con piscina piemonte
tenuta marchesa

Contatta la dimora

La Tenuta La Marchesa a Novi Ligure

La dimora storica "La Marchesa" è al centro di una tenuta vitivinicola di 76 ettari di cui 58 piantati a vigneto a corpo unico: si tratta di una delle proprietà più importanti del Piemonte, interamente sottoposta a vincolo paesaggistico.

La villa, costruita nella seconda metà del 1700 ampliando una preesistenza del XVII secolo, è vincolata come monumento nazionale; l’arredo è tutto d’epoca con collezioni di peltri, quadri, tappeti, mobili e porcellane. La villa è visitabile solo su prenotazione  per gruppi da 8 a  un massimo di 25 persone.

Un grande salone con vista spettacolare sui vigneti è  usato per concerti o eventi culturali.

Ad 1 km dalla villa, dopo una piacevole passeggiata, si raggiunge un lago privato di quasi due ettari, un vero giardino acquatico con una splendida fioritura di fiori di loto  rosa intenso.

A 500 metri dalla villa l’agriturismo, ubicato in una dimora di metà 1500,  ha 12 camere con bagno, ristorante tipico, piscina in assoluto silenzio in mezzo ai vigneti.

La storia della Tenuta La Marchesa

L'inizio della sua storia risale al 1750: in casa dei marchesi Sauli, antica e potente famiglia di banchieri genovesi, si prepara il matrimonio di una figlia, ma la casa di famiglia, costruita alla fine del 1600, non è all'altezza delle aspirazioni della nuova sposa, o forse semplicemente il giovane marito ha molte più ambizioni.

La decisione è veloce, si costruisce una fantastica villa al centro della proprietà: per il nome, nessun problema, è "La Marchesa" in onore della giovane moglie. Nasce la cappella dedicata agli angeli custodi, più grande della precedente per assicurare la salute dell'anima dei contadini, la limonaia per custodire, durante l'inverno, i limoni preziosi... tutto sembra radioso e felice.

La Rivoluzione Francese è alle porte, Napoleone vittorioso a Marengo forse passa la notte alla Marchesa, ma anche la sua gloria è passeggera e la nuova Italia, dopo il congresso di Vienna, inizia la sua storia industriale: con il boom della seta di Novi "La Marchesa" diventa la casa di campagna della famiglia più importante della zona.

Passano gli anni e alla fine dell'800 i Raggio D'Azeglio creano un latifondo di 2000 ettari, tutta la zona del Gavi.

Siamo ai nostri giorni: con Giulini "La Marchesa" ritorna agli antichi splendori con le stesse terre del 1750 (76 ettari, una delle più grandi aziende del Gavi), la cappella e la limonaia perfettamente restaurate, l'antica casa dei Sauli trasformata in agriturismo con ristorante.

Alla stessa proprietà fa capo la Tenuta di Pietra Porzia a Frascati.

I SERVIZI: AGRITURISMO DI CHARME, LOCATION MATRIMONI ED EVENTI NEL GAVI

Dodici camere con mobili d'epoca, 2 saloni di grande fascino, in assoluto silenzio in mezzo ai vigneti con una splendida vista, piscina.

E ancora  il giardino all'italiana, l'orto frutteto, il lago con i fiori di loto, dei vini straordinari come straordinaria è la terra del Gavi, è tutto a disposizione di chi desidera passare una vacanza in campagna, giocare a golf, mangiare solo piatti tipici nel ristorante dell'agriturismo, organizzare matrimoniconvegni nella suggestiva atmosfera di una grande azienda vinicola.

Visita alla cantina con tagliere

Esperienza tagliere 15 euro a persona con minimo 2 persone: si visita sola la cantina della Tenuta con alla fine un tagliere di degustazione con focaccia, salumi, formaggio e un bicchiere di vino della Tenuta.

Visita alla Tenuta La Marchesa:

Esperienza start 20 euro a persona con minimo 2 persone: il circuito della visita comprende: il parterre di bosso all’italiana, un giardino di frutta e erbe aromatiche, l’antica limonaia oggi museo del vino, la cappella, l’antica cantina del XVII secolo,  la cantina moderna con una degustazione dei prodotti.  Sono possibili altre esperienze listate nel sito www.tenutalamarchesa.it . La visita è gratuita in occasione delle giornate nazionali di ADSI.

Visita alla villa della Marchesa:

-30 euro a persona, 20 euro per gli ospiti dell’agriturismo. gruppi da 8 a 25 persone massimo. Possibilità di degustazioni, pranzi e cene  nella villa con prezzi a richiesta. La visita è possibile anche senza fare la visita alla Tenuta.

Matrimoni: a partire da 70 euro a persona
Eventi: prezzo a richiesta

I vigneti si estendono per 58 ettari a corpo unico intorno alla villa.

Vini: Gavi, rossi autoctoni piemontesi: Albarossa e Pelaverga, Spumanti brut e rosè

Responsabile: Tiziano Pelanda 335 7618507 , 0143 743362 info@tenutalamarchesa.it Luoghi d'interesse nelle vicinanze:

Duomo di Sant'Evasio a Casale Monferrato. Oratorio della Maddalena a Novi Ligure Chiesa Santa Croce a Bosco Marengo Castello di Racconigi a Racconigi

Posti letto:24
Saloni per eventi:4
Posti per eventi:130
Saloni per matrimoni:24