Residenza Vignale

Comune:Milano
Regione: Lombardia
residenza vignale milano
residenza vignale sculture
residenza vignale scalinata
residenza vignale salone
residenza vignale sale
residenza vignale location matrimoni milano
residenza vignale location eventi milano
residenza vignale interni
residenza vignale

Contatta la dimora

Residenza Vignale

La Residenza Vignale si trova a Milano, in un'area strategica nella centralissima zona Magenta-Vercelli. In particolare, la vicinanza di importanti centri come la Triennale, la Fondazione Stelline e il Museo della Scienza e della Tecnologia, oltre alla presenza di arterie a forte vocazione commerciale come Corso Vercelli, rendono questo palazzo il luogo ideale per eventi di tipo culturale-promozionale. La zona è ben servita dai mezzi di trasporto pubblico e in particolare dalla metropolitana della linea 1 ( la fermata di Conciliazione è a circa 50 m. di distanza dalla Residenza). La Residenza Vignale è un edificio la cui struttura risale agli inizi del Novecento, nell'ambito del liberty milanese, con  interni di grande pregio. Le quattro sale di ricevimento e l’ampio ingresso, dominato da un imponente scalone, si differenziano per colori e tipologie e sono arredate con mobili antichi di grande pregio; ubicate al piano terreno, si affacciano su un cortile fiorito, che può essere utilizzato congiuntamente agli ambienti interni. La Residenza Vignale è uno spazio molto versatile e si adatta tanto a manifestazioni di privati che di aziende ed è anche idonea ad ospitare eventi di tipo espositivo. Recentemente restaurata , è dotata delle più moderne tecnologie.

La Storia e l'Arte

La costruzione della villa risale agli anni 1905-1907, nascendo come dimora di un principe austriaco desideroso di risiedere a Milano, perché innamorato di una giovane milanese.

Il progetto originale, firmato dall’architetto Gattermayer, è frutto anche della collaborazione con l’austriaco Adolf Loos, acrchitetto viennese di spicco di fine 800.

Nella facciata di taglio semplice e pulito si uniscono elementi decorativi di gusto austriaco tradizionale, come il balcone a quadri e del liberty milanese, come i putti che sorreggono il terrazzo.

Il corpo principale, destinato a residenza del Principe, è a due piani: al piano terra i grandi saloni con accesso sul cortile, al primo piano camere da letto e salottini.

Sull’altro lato del cortile si trovano gli alloggi della servitù, inseriti in un curioso edificio con modanature di legno scuro e un grazioso bovindo.

Vi sono anche la scuderia per i cavalli e il deposito per la carrozza, protetto quest’ultimo da una pensilina di ferro elegantemente decorata.

Dopo la morte in battaglia del principe, nel 1914, la casa passa nelle mani di diversi proprietari. Viene sopraelevata di alcuni piani negli anni ’50, ma mantiene ugualmente intatto l’antico fascino della facciata e del cortile.

All’interno l’arredo è composto da specchiere e console dorate, arazzi, quadri, tappeti e un raffinatissimo salottino siciliano in boiserie e specchi.

Rimane assolutamente immutato l’aspetto originario in tutta la struttura di base, dai soffitti elegantemente decorati, ai pavimenti in parquet e marmo, al taglio pulito e grandioso dello scalone e delle sale. Dopo un minuzioso intervento di restauro, nel 2002 la casa diventa una sede di prestigio per eventi, congressi, esposizioni con il nome di Residenza Vignale.

I servizi

La Residenza Vignale può ospitare matrimoni, eventi privati e aziendali, presentazioni di prodotti, riprese fotografiche e cinematografiche Prezzi per eventi su richiesta

Luoghi d'interesse nelle vicinanze

Chiesa di Santa Maria delle Grazie e Cenacolo Vinciano, Museo della Scienza e della Tecnica, Triennale, Palazzo delle Stelline

Altre dimore nella regione

Con gli stessi servizi

Servizi

Animali ammessi
disabili
Set esterni
Saloni per eventi:4