Masseria Rossella

Masseria Rossella è un agriturismo di charme nell’agro di Piana degli Albanesi

Comune:Piana degli Albanesi
Regione: Sicilia
masseria rossella 11
cannoli siciliani
masseria rossella 5
masseria rossella 4
masseria rossella 3
tavola siciliana
masseria rossella storia
masseria rossella sicilia
masseria rossella olio
masseria rossella matrimonio
masseria rossella concerto
masseria rossella bagno
masseria rossella 21
masseria rossella 20
masseria rossella 19
masseria rossella 15
masseria rossella 14
masseria rossella 13
masseria rossella 10
masseria rossella 9
masseria rossella 8
masseria rossella 7
masseria rossella 6

Contatta la dimora

Masseria Rossella: agriturismo di charme vicino Palermo

Nei primi anni dell’800, questo complesso monumentale fu acquistato dalla famiglia dei Baroni Dara; ancora oggi continua a vivere con le sue caratteristiche di grande residenza signorile, è centro di un’operosa azienda agricola grazie alle assidue cure prodigate, attraverso due secoli di dedizione, da Antonio e Mariella Dara che, nei primi anni del duemila, hanno trasformato questo luogo in un agriturismo di charme e azienda agricola Biologica. Due dei loro figli ne hanno potenziato negli anni successivi e continuano a migliorare attualmente i servizi e le dotazioni. Masseria Rossella è un agriturismo di charme in Sicilia, nell’agro di Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo. Le camere dell’hotel, la piscina, il ristorante con cucina anche per celiaci e vegetariani, l’orto biologico e la corte centrale, lo rendono la meta ideale per una vacanza esclusiva tra relax, natura e fascino, per chi viaggia da solo, in coppia, in famiglia o per piccoli gruppi. Masseria Rossella si affaccia sulla valle dello Scanzano, di fronte al bosco Ficuzza e alla maestosa Rocca Busambra, tappa obbligatoria per gli amanti della natura e del trekking. Si presenta come un luogo di pace e relax, immerso in un paesaggio in cui convivono il bosco, le colline, la valle, i laghi, i rigogliosi uliveti, i campi di grano e vigneti d’eccellenza. Il suo nome deriva dal Monte Rossella che da sempre, con la sua imponenza, protegge l’intero territorio. La tenuta biologica dell’agriturismo produce un gustosissimo olio extravergine d’oliva, frutta, ortaggi, legumi, erbe officinali. Aromi e sapori che vengono posti a fondamento della cucina del ristorante e ne orientano costantemente le proposte.

La Storia

Alla fine del ‘700 il Re Ferdinando IV di Borbone, allontanatosi da Napoli, scelse di stabilirsi a Palermo e cercando il luogo ove esprimere la sua principale passione ed erigere il proprio Casino di caccia, si imbatté sulla monumentale e suggestiva rocca Busambra. Ne fu estasiato e fu così che per suo volere, 30km a sud di Palermo, ai piedi di rocca Busambra, fu edificato un imponente Regio casino, con 12.000 ettari di bosco. Il bosco di “Ficuzza” è ancora oggi la più estesa riserva boschiva della Sicilia occidentale. Noto che i regnanti in Sicilia, da sempre forestieri, spesso non erano ben voluti, in particolar modo dai potenti Prìncipi che ne facevano le veci, i quali talvolta manifestavano il loro disappunto in modo eccentrico. Il Principe di Belmonte ad esempio, viste le intenzioni del Re, acquistò 7000 ettari confinanti ed eresse proprio di fronte il regio casino, al di là della valle, la splendida Masseria Rossella. La principesca tenuta agricola di Masseria Rossella nasce quindi come espressione di un sgarbo “regale”! L’ architetto del palazzo fu Giuseppe Marvuglia, lo stesso che su incarico del principe aveva realizzato a Palermo le splendide ville Belmonte dell’Acquasanta e dell’Olivuzza, ma anche lo stesso artefice della palazzina di caccia della Ficuzza.
Resta da dire del nobile palazzo Rossella, un “unicum” nel territorio (e non solo in questo) per rango, grandiosità di impianto e nobili natali, oggi pertinenza amministrativa di Piana degli Albanesi ma fino al secolo scorso estrema propaggine occidentale del territorio di Marineo. La lapide a forma circolare posta sulla fontana del cortile interno della Masseria, riporta la seguente scritta in latino ( si riporta la traduzione in italiano): “ Giuseppe Ventimiglia signore di questo bel monte questo fondo avito - Fin dal suo primo arrivo costruita la strada spianata, condotta l’acqua in casa, fatta una semina abbondante- Rese subito ospitale. Fertile, florido - Ogni opera fu iniziata e finita nel MDCCCX. Gli ambienti interni del palazzo nobiliare sono arredati con suppellettili dell’ottocento e del novecento e conservati in ottimo stato. L’accesso al piano superiore è mediante una comoda e originaria scala con gradini in lastroni di pietra bianca levigata (una scala simile si trova nel caseggiato del bivio Lupo fatto costruire da re Ferdinando per l’allevamento di bestiame). Nel piano superiore ci sono due saloni soggiorno con camini, stanze da letto e due bagni. In uno di questi è da ammirare il prezioso lavello in ceramica decorato con vivaci motivi floreali di colore azzurro. Particolari anche i lampadari ai lati del camino applique in bronzo dorati che presentano decorazioni floreali in stile liberty. L’intero complesso, è stato riconosciuto fin dal 1990 bene storico-monumentale e vincolato ai sensi della L. 1089/39 dall’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Sicilia.

Il Ristorante: prodotti genuini della tradizione siciliana

Il ristorante di Masseria Rossella propone una cucina genuina, che riprende le ricette della tradizione siciliana, rivisitandole con originalità e gusto e utilizzando ingredienti locali e stagionali, molti dei quali sono frutto dell' orto biologico: pomodori, zucchine, melanzane, peperoni, cavolfiori, carciofi, conserve e salse fatte in casa. La ricotta, le caciotte e il cacio cavallo, ma anche i salumi e i dolci sono prodotti locali, tutti provenienti dal territorio di Piana degli Albanesi. Imperdibile il cannolo siciliano riempito con la ricotta fresca. La carta dei vini offre il meglio delle cantine circostanti. Il ristorante è costituito da un’ampia sala da pranzo e un’altra sala minore, che possono servire fino a 120 coperti in totale. Un antico arco in pietra e i salotti circostanti creano un’atmosfera intima e raffinata, perfettamente integrata con gli spazi esterni curati e il verde della tenuta con i suoi orti, uliveti e vigneti. La colazione proposta ogni mattina agli ospiti è adatta a soddisfare tutte le esigenze del risveglio, con dolci e torte, biscotti fatti in casa, confetture artigianali, caldo salato espresso e bevande calde e fredde (caffè, cappuccino, succhi, latte, tè). Durante le belle giornate, la colazione può essere servita anche all’aperto o nel terrazzino esterno. Pensiamo a tutte le esigenze e siamo preparati a cucinare menù speciali o gluten free per vegetariani e celiaci. Vi verrà presentata la Sicilia a partire dalla tavola, facendovi assaporare gli intensi sapori di questa terra. 

I Servizi

Descrizione dei servizi offerti: Ristorante (sale interne o all’esterno) • Wi-fi gratuito (presente in tutta la struttura) • Piscina con vista sulla Valle dello Scanzano e Ficuzza • Campo bocce • Parcheggio esterno gratuito • Biblioteca • Salotto con camino • Sala lettura e TV • Cappella privata • Giardino e corte con un maestoso Gelso al centro • Terrazza con vista sulla Valle dello Scanzano e Ficuzza • Tenuta e orto biologico

Attività all'aria aperta

• Noleggio bike • Passeggiate a cavallo presso il Lago di Piana degli Albanesi (servizio soggetto a disponibilità con prenotazione in anticipo di 2 giorni) • Noleggio Canoa e canottaggio presso il Lago di Piana degli Albanesi (servizio soggetto a disponibilità con prenotazione in anticipo di 2 giorni) • Parapendio (servizio soggetto a disponibilità con prenotazione in anticipo di 5 giorni) • Escursioni programmate con la “Cooperativa Silene” • Trekking sui sentieri CAI (Club Alpino Italiano) E' possibile organizzare tour delle cantine dei dintorni (servizio soggetto a disponibilità con prenotazione in anticipo di 2 giorni)

Siti Unesco nelle vicinanze

Palermo Araba-Normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale, Valle dei Templi (Agrigento)