Masseria Spina

storia3  - dimore storiche italiane

Il primo proprietario della Masseria Spina Resort, risulta Francesco de Chiantera che lascia figlio Vito “novanta opere, in tre corpi” nel luogo detto San Basilio ed in seguito nominato Spina dal nome della famiglia che la acquisirà per matrimonio.

Il 19 agosto del 1587 Giacomo Spina sposa Vittoria de Chiantera. La figlia porterà in dote “l’appezzamento con grotte, grottoni, frantoi ed altro” alla famiglia Ammazzalorsa tra la seconda metà del 1500 e la prima metà del 1600.

Pasquale Ammazzalorsa nel 1760 vende a Vito Giuseppe Martinelli l’antica Masseria Spina “75 opere di olive e 12 tomomoli di terre”.

L’attività del commercio di panni e seterie, insieme alla compravendita di olio e vino, incrementano notevolmente l’attività della famiglia che in breve tempo accumula un’enorme ricchezza.

Clemente, figlio di Francesco Paolo e Francesca Antonacci, il 25 dicembre del 1852 sposa Laura Correale dei Patrizi di Sorrento. Avranno due figlie, Maria e Chiara  che sposeranno i due fratelli Meo.

Quindi la famiglia Meo-Evoli è proprietaria della Masseria Spina dal 1890.

Nori Meo-Evoli che vive alla Masseria Spina con i suoi figli, dedica attenzione, impegno ed estrema cura al complesso architettonico, ed anche grazie alla sua professione di restauratrice di beni culturali indirizza le grandi potenzialità turistiche della struttura.


archi  - dimore storiche italiane

Il Complesso Monumentale Masseria Spina abbraccia un interessante spaccato dell’Alto e Basso medioevo monopolitano fino all’età moderna.

Le vestigia più antiche sono costituite dalle tombe scavate nel banco roccioso, gli insediamenti rupestri risalenti al IX sec, la Chiesa Minore del XI, le Torri, il prospetto del corpo principale con annessa Chiesa dell’Immacolata, barocche.

Alcuni ambienti sono arricchiti con oggetti della civiltà contadina.


gazebo  - dimore storiche italiane

Prezzi per eventi:

Matrimoni: € 90 a persona
Eventi aziendali: € 35 a persona
Eventi vari: € 15 a persona

Ristorazione: menù degustazione, da € 25 a persona


Servizi Offerti :
Soggiorni Brevi
Weekend
Vacanze
Location Eventi Aziendali
Location Eventi Privati
Location Eventi Culturali
Location Matrimoni
Visite Culturali
Ristoranti
Enogastronomia
Agriturismo

Caratteristiche Generali

  • Piscina :
  • Wellness SPA :
  • Accessibilità Disabili :
  • Internet :
  • Animali ammessi :
  • Parco o Giardino :

Ospitalità

  • Numero Camere : 10
  • Posti Letto : 26
  • Prezzo Dimora al giorno : Dato n.d.
  • Prezzo Dimora a settimana : Dato n.d.
  • Prezzo camera al giorno : Dato n.d.
  • Prezzo camera a settimana : Dato n.d.

Eventi e Matrimoni

  • Saloni : 6
  • Posti a sedere : Dato n.d.

Ristorazione

  • Colazione : Costo n.d
  • Brunch : Costo n.d
  • Pranzo : 25€
  • Aperitivo : Costo n.d
  • Cena : 25€

Visite

  • Costo Biglietto : 5€
  • Giorni : Lun,Mar,Mer,Gio,Ven,Sab,Dom
  • Orari : Dato n.d.
  • Bookshop :
  • Visita con Guida :
Masseria Spina

Regione : Puglia

Provincia : BA

Comune : Monopoli

Indirizzo : Viale Aldo Moro, 27

C.A.P. : 70043

Sito Web
Visita Sito Web
Info

Luoghi d’interesse nelle vicinanze:

Torre Incina, Abbazia di San Vito, Castello Carlo V, Centro Storico Monopoli, Centro storico Polignano, Museo Pino Pascali, Cattedrale di Monopoli, Masseria Spina Piccola


Vuoi Contattare la dimora? compila il form con le informazioni richieste (nessuna commissione è prevista dalla prenotazione tramite questo sito)

grotte belle  - dimore storiche italiane

Non sono ancora presenti commenti su questa Dimora


Hai Visitato la Dimora? compila il form e facci avere un tuo commento

Scopri le più belle Dimore d'Italia, selezionate per te tra i nostri Palazzi, Ville e Castelli.

  • Siena, dal ‘200 al ‘400 La Collezione Salini

    Dal 15 giugno al 15 settembre i Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico ospiteranno la collezione Salini, una raccolta di opere d’arte senesi davvero eccezionale, circa 150 “pezzi” tra dipinti, sculture, oreficerie e maioliche verranno presentati nei suggestivi locali dei Magazzini per ricreare lo stile e l’atmosfera del Castello di Gallico. - [...]
    Vai alla News
  • Cantine aperte in Dimore Storiche

    Il 27 e il 28 maggio, in occasione dell’annuale manifestazione “Cantine Aperte 2017”, promossa dal Movimento del Turismo del Vino, l’Associazione Dimore Storiche Italiane è stata rappresentata da circa 30 aziende vitivinicole consociate. La campagna italiana che circonda numerose dimore storiche è ancora quella dei paesaggi di tante pitture rinascimentali; castelli, cascine, ville e masserie faranno da cornice all’esperienza della scoperta di una produzione vitivinicola di - [...]
    Vai alla News
  • Giornata Nazionale dell’A.D.S.I. – 21 maggio 2017

    Si è svolta domenica 21 maggio 2017 la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: l’iniziativa annuale promossa da A.D.S.I. dove sono state aperte gratuitamente circa 300 splendide residenze d’epoca, castelli, ville, casali, cortili e giardini in tutt'Italia a centinaia di migliaia di visitatori italiani e stranieri.Per celebrare i 40 anni di A.D.S.I. questa - [...]
    Vai alla News
  • Il Grand Tour per Dimore Storiche a Vinitaly

    Verona, 9-12 aprile 2017 – Anche quest’anno ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane è stata presente all'appuntamento di Vinitaly a Verona, a testimonianza del suo crescente impegno nel sostenere la grande tradizione vitivinicola italiana.La partecipazione di soci ADSI alla manifestazione è infatti sempre più numerosa: sono 54 le tenute storiche con cantina che - [...]
    Vai alla News
  • Dimore Storiche nei cieli del mondo con Alitalia

    10 Dimore ADSI sono state citate in 7 pagine del magazine Ulisse di Alitalia con ampi spazi di redazionale dedicati al nostro Grand Tour per un ideale giro d'Italia, dove unire cultura, bellezza e un soggiorno all'insegna della qualità e del saper vivere. Altre dimore nei prossimi numeri.Leggi l'articolo - [...]
    Vai alla News