Castello Monticelli

BORGO 2  - dimore storiche italiane

Esistono luoghi che sono in grado di riconciliare con il mondo e con se stessi: questa è la vera essenza del Castello Monticelli.

E’ senza dubbio la destinazione ideale per chi è alla ricerca della tranquillità, la pace ed il benessere.

Il prezioso incanto di una natura suggestiva ed incontaminata ed i  tesori artistici di primo piano in esso custoditi, in parte ancora sconosciuti, saranno in grado di regalarvi emozioni dimenticate ed indescrivibili.  Nel contesto medievale del Castello Monticelli la storia si respira in ogni angolo.

Situato nel “cuore verde” d’Italia, la terra umbra, è un ottimo punto di partenza per visitare le bellissime cittá d’arte di Perugia, Assisi, Todi, Spoleto, Gubbio, Norcia e Orvieto.

 


PARCO  - dimore storiche italiane

La prima testimonianza di Monticelli risale al 1115, anno in cui una bolla di papa Pasquale II conferma al monastero benedettino di S. Pietro di Perugia la pertinenza della chiesa di S. Paolo in Monticelli.

L’abside della chiesa contiene delicati affreschi del 1315-19 attribuiti a Meo da Siena. Fra i santi vi è S. Costanzo, il primo vescovo di Perugia, che secondo il cardinale Cesare Baronio si sarebbe rifugiato a “Monticelli” nel 174 dopo Cristo (Acta Sanctorum).

Le parti più antiche di Monticelli risalgono certamente al XII secolo. Nei secoli numerosi restauri ne hanno cambiato la funzione e l’aspetto.

Fino al 1460-80 è stato un monastero benedettino, poi è diventato una residenza estiva nobiliare. Ma fra il 595 ed il 774 il confine del corridoio bizantino passava a circa 40 metri dal colle di Monticelli.

Per difendere il corridoio dai longobardi fu costruita una diga sul fiume Nestore, affluente del Tevere, e la valle rimase allagata per secoli.

I monaci di S. Pietro bonificarono la valle poco dopo l’anno 1000. E’ quindi assai plausibile che già prima del 774 vi fosse sul colle di Monticelli una fortezza bizantina per difendere da ovest il corridoio e Perugia.

Il Ministero dei Beni Culturali ha attribuito alla parte più antica del borgo, che include tre torri le cui mura esterne hanno uno spessore compreso fra 1,3 ed 1,6 metri, il nome di “Castello di Monticelli”.


piscina6  - dimore storiche italiane

Arte moderna e contemporanea in una dimora storica millenaria

Venite a passare un piacevole weekend in un castello antichissimo immerso nel verde delle colline umbre e a visitare una mostra di arte contemporanea di pittura, scultura e fotografia. Fatevi coccolare dalla nostra ottima cucina e rilassatevi nelle nostre bellissime suites con vista mozzafiato sulle valli circostanti.

A Castello Monticelli abbiamo invitato dei giovani artisti ad esporre le loro opere e abbiamo creato per i nostri ospiti uno speciale itinerario culturale per visitare capelle, castelli e monasteri antichissimi sperduti in piccoli borghi medievali dell’Umbria del tutto sconosciuti, ma circondati da paesaggi incantevoli ericchi di opere d’arte antiche.

Periodo del pacchetto: dal 18 Marzo al 01 Maggio 2017

Una notte in suite con prima colazione e cena tipica: Euro 80 a persona/notte (bevande escluse)

Il vernissage avrà luogo il 18 marzo, ma la mostra di arte moderna e contemporanea dura fino al primo maggio.

Prezzi per eventi:

Matrimoni: per l’affitto sale e terrazze € 3.000
Eventi aziendali: da € 70 a persona, inclusa colazione di lavoro e due coffee break
Eventi vari: cene medievali, concerti, seminari, workshops – prezzi su richiesta

Ospitalità:
Castello Monticelli è composto da suites e appartamenti per un totale di circa 60 posti letto.
Suites per 2 persone con colazione: da €60 a €90 (a persona al giorno)
Appartamenti piccoli a settimana senza colazione (min. 2 persone): da €400 a 800
Appartamenti grandi a settimana senza colazione (da 4 persone in su): da € 800 a 1500

Ristorante “Il Rifugio di San Costanzo”
Colazione: €10 a persona
Pranzi o cene: da €30 a €40

I soci dell’ADSI e i dipendenti della Banca d’Italia hanno diritto a sconti del 15%

Visite: per scolaresche la visita è gratis, altrimenti € 5 a persona; visite solo su prenotazione.

Pagamento:
– primo acconto del 20% al momento della prenotazione
– secondo acconto del 40% 4 settimane prima dell’arrivo
– saldo 7 giorni prima dell´arrivo oppure direttamente in loco

Release:
– fino a 8 settimane prima dell’arrivo: 100%
– fino a 4 settimane prima dell’arrivo: 80%
– da 4 a 2 settimane prima dell’arrivo: 50%
– da 1 a 7 giorni prima dell’arrivo: 10%


Servizi Offerti :
Soggiorni Brevi
Weekend
Vacanze
Location Eventi Aziendali
Location Eventi Privati
Location Eventi Culturali
Location Matrimoni
Visite Culturali
Ristoranti
Enogastronomia

Caratteristiche Generali

  • Piscina :
  • Wellness SPA :
  • Accessibilità Disabili :
  • Internet :
  • Animali ammessi :
  • Parco o Giardino :

Ospitalità

  • Numero Camere : 19
  • Posti Letto : 60
  • Prezzo Dimora al giorno : Dato n.d.
  • Prezzo Dimora a settimana : Dato n.d.
  • Prezzo camera al giorno : 50€
  • Prezzo camera a settimana : Dato n.d.

Eventi e Matrimoni

  • Saloni : 2
  • Posti a sedere : 100

Ristorazione

  • Colazione : 10€
  • Brunch : 20€
  • Pranzo : 30-40€
  • Aperitivo : 10€
  • Cena : 30-40€

Visite

  • Costo Biglietto : 5€
  • Giorni : Dato n.d.
  • Orari : su richiesta
  • Bookshop :
  • Visita con Guida :
Castello Monticelli

Regione : Umbria

Provincia : PG

Comune : Marsciano

Indirizzo : Castiglione della Valle - Vocabolo Monticelli, 9

C.A.P. : 06072

Sito Web
Visita Sito Web
Info

Luoghi d’interesse nelle vicinanze:

Perugia (12 km) Pozzo Etrusco Sorbello, Lago Trasimeno (8 km), Assisi (35 km), Todi e Cortona (40 km), Fonti del Clitunno


Vuoi Contattare la dimora? compila il form con le informazioni richieste (nessuna commissione è prevista dalla prenotazione tramite questo sito)

TAVERNA  - dimore storiche italiane

Non sono ancora presenti commenti su questa Dimora


Hai Visitato la Dimora? compila il form e facci avere un tuo commento

Scopri le più belle Dimore nelle vicinanze

  • Siena, dal ‘200 al ‘400 La Collezione Salini

    Dal 15 giugno al 15 settembre i Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico ospiteranno la collezione Salini, una raccolta di opere d’arte senesi davvero eccezionale, circa 150 “pezzi” tra dipinti, sculture, oreficerie e maioliche verranno presentati nei suggestivi locali dei Magazzini per ricreare lo stile e l’atmosfera del Castello di Gallico. - [...]
    Vai alla News
  • Cantine aperte in Dimore Storiche

    Il 27 e il 28 maggio, in occasione dell’annuale manifestazione “Cantine Aperte 2017”, promossa dal Movimento del Turismo del Vino, l’Associazione Dimore Storiche Italiane è stata rappresentata da circa 30 aziende vitivinicole consociate. La campagna italiana che circonda numerose dimore storiche è ancora quella dei paesaggi di tante pitture rinascimentali; castelli, cascine, ville e masserie faranno da cornice all’esperienza della scoperta di una produzione vitivinicola di - [...]
    Vai alla News
  • Giornata Nazionale dell’A.D.S.I. – 21 maggio 2017

    Si è svolta domenica 21 maggio 2017 la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: l’iniziativa annuale promossa da A.D.S.I. dove sono state aperte gratuitamente circa 300 splendide residenze d’epoca, castelli, ville, casali, cortili e giardini in tutt'Italia a centinaia di migliaia di visitatori italiani e stranieri.Per celebrare i 40 anni di A.D.S.I. questa - [...]
    Vai alla News
  • Il Grand Tour per Dimore Storiche a Vinitaly

    Verona, 9-12 aprile 2017 – Anche quest’anno ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane è stata presente all'appuntamento di Vinitaly a Verona, a testimonianza del suo crescente impegno nel sostenere la grande tradizione vitivinicola italiana.La partecipazione di soci ADSI alla manifestazione è infatti sempre più numerosa: sono 54 le tenute storiche con cantina che - [...]
    Vai alla News
  • Dimore Storiche nei cieli del mondo con Alitalia

    10 Dimore ADSI sono state citate in 7 pagine del magazine Ulisse di Alitalia con ampi spazi di redazionale dedicati al nostro Grand Tour per un ideale giro d'Italia, dove unire cultura, bellezza e un soggiorno all'insegna della qualità e del saper vivere. Altre dimore nei prossimi numeri.Leggi l'articolo - [...]
    Vai alla News